Poster show case DIF

 21 Febbraio

SHOWCASE 15:30-17:30 dedicato a danzatori 

TO MAKE A DANCE  17:30-19:30 dedicato ai coreografi by Michael Mao

22 Febbraio 

SHOWCASE 09:30-11:00 dedicato a danzatori 

TO MAKE A DANCE  11:00-12:30 dedicato ai coreografi by Michael Mao

REGOLAMENTO

Speciale Fini Dance New York è uno showcase aperto a danzatori di ogni genere e stile di danza e rivolto a tutti i ballerini di età superiore ai 11 anni. Ciascuna coreografia deve avere della durata massima di 3 minuti.

La rassegna avrà luogo giovedì 21 (dalle ore 15.30 alle ore 17.30) e venerdì 22 febbraio (dalle ore 09.30 alle ore 12.30)  presso il padiglione la Ronda, durante la manifestazione Danzainfiera, Firenze, Fortezza da Basso.

Considerando che il numero delle richieste supera sempre di gran lunga il numero delle coreografie che possiamo accogliere, la possibilità di iscriversi potrebbe terminare prima del termine ultimo di iscrizione. I gruppi potranno iscriversi alla rassegna, provvedendo al versamento della quota di partecipazione che darà loro diritto all’entrata in fiera per quel giorno ed ad esibirsi all’interno dell’evento.

Il fine dell’evento non è competitivo, ma promozionale e ludico ricreativo, pertanto nessuno verrà giudicato e non ci saranno classifiche. Il Direttore Artistico Antonio Fini ed i suoi assistenti assisteranno alle esibizioni, e a propria discrezione assegneranno, non come premi bensì quali speciali riconoscimenti e contributi per l’impegno e la partecipazione, borse di studio per stage/workshop Fini Dance che a sua volta propone borse di studio per i centri artistici internazionali tra cui:

ITALIAN INTERNATIONAL DANCE AWARD New York;
FINI DANCE SUMMER SCHOOL NEW YORK New York;

MICHAL MAO DANCE New York; 

STATEN ISLAND BALLET New York; 

HIP HOP SUMMER BLAST New York;

TIRANA DANCE FESTIVAL Albania;

BULGARIAN INTERNATIONAL DANCE FESTIVAL Sofia;

ALTO JONIO DANCE AWARD Calabria;

FINI DANCE SUMMER SCHOOL ITALY Calabria;

Le segnalazioni saranno pubblicate, nelle settimane successive a DIF, sulla home page del sito www.danzainfiera.it e www.finidance.nyc insieme ai contatti per avere maggiori informazioni sulle borse di studio e gli inviti ricevuti.

ISCRIZIONE entro il 31 gennaio

Per poter partecipare, occorre inviare un email a info@finidance.nyc entro e non oltre il 31 gennaio (TERMINE ULTIMO PERENTORIO). Confermata la disponibilità di spazio per la partecipazione si riceverà il modulo di iscrizione

1.  COMPILARE il MODULO

2. PROVVEDERE AL VERSAMENTO della quota di partecipazione: euro 25,00 a partecipante a coreografia da corrispondere tramite: BONIFICO BANCARIO su conto Conto Poste Italiane S.p.a: Fini Antonio Pio IBAN  IT58I3608105138218335618340

con indicato chiaramente “NOME gruppo/scuola + FD DIF”

La quota versata non sarà in alcun caso rimborsabile e darà diritto all’ingresso a Danzainfiera, per la giornata di esibizione.

3. INVIARE LA RICEVUTA / contabile del versamento tramite e-mail a info@finidance.nyc

L’iscrizione verrà considerata valida solo ad effettivo accredito. Dopodiché il referente del gruppo riceverà una email con USERNAME e PASSWORD per poter accedere al SISTEMA di REGISTRAZIONE ON LINE.

REGISTRAZIONE entro il 12 febbraio Registra ON-LINE i ballerini

Si avrà tempo fino al 12 febbraio compreso per ACCEDERE AL SISTEMA DI REGISTRAZIONE ON LINE E INSERIRE I DATI RICHIESTI: – NOME COGNOME e CODICE FISCALE legale rappresentante/referente

– NOME COGNOME e CODICE FISCALE ballerini

Dopo il 12 febbraio la procedura di registrazione verrà chiusa e si perderà la possibilità di recuperare la quota di partecipazione: consigliamo pertanto di provvedere alla registrazione dei ballerini nei tempi indicati.

Il referente si impegna a far firmare “l’informativa sulla salute / autorizzazione minori” che trovate in fondo a questo documento, che dovrà essere portata in fiera ed esibita su richiesta dell’ organizzazione sia durante la manifestazione che eventualmente dopo. 

INGRESSO A DANZAINFIERA

Stampa i Voucher d’ingresso (entro e non oltre il 20 febbraio) e portali con te in fiera

Fino al 20 febbraio la scuola potrà accedere nuovamente al sistema (con lo stesso USERNAME e PASSWORD) e scaricare i VOUCHER di INGRESSO a Danzainfiera, (dopo tale data non sarà più possibile accedere al sistema), uno per ciascun ballerino: sarà necessario STAMPARLI ed esibirli in fiera, all’ingresso riservato ai ballerini, insieme a documento di identità. Il giorno dell’evento raccomandiamo di recarsi all’ingresso ballerini almeno un’ora prima della propria esibizione: l’ingresso è consentito a partire dalle ore 8.30.

NB: Il voucher d’ingresso è personale, incedibile e dovrà essere conservato in modo da evitare usi impropri o duplicati. Se ciò dovesse avvenire, il sistema considererà valido il primo documento esibito, annullando tutte le copie presentate successivamente. Fini Dance non si assume nessuna responsabilità per uso improprio.

CONSEGNA MUSICA

Per ogni esibizione sono richiesti  2 CD AUDIO MONOTRACCIA: un CD deve essere consegnato al responsabile del palco mezz’ora prima dell’evento, l’altro CD deve essere conservato e reso disponibile in caso di smarrimento. Il CD deve contenere una sola traccia audio del pezzo dell’esibizione e riportare una scritta che indichi: nome scuola/gruppo, titolo coreografia, durata del brano. Possibilmente portare con voi anche il CD originale e la traccia in Pennetta. Portare la musica anche in Pennetta.

SPECIFICHE ESIBIZIONE

Le esibizioni si terranno all’interno del Padiglione la Ronda. Si prenda visione delle specifiche tecniche di allestimento riportate di seguito: area ballabile di mt 11×12 allestita con tappeto da ballo nero, quinte laterali e fondale nero, retropalco e camerini; piano luci a cura del tecnico luci del Padiglione. NON SONO PREVISTE PROVE. Non è consentito portare scenografie, oggetti di scena pericolosi (fuoco, acqua, sostanze liquide, talco in polvere ecc.), strumenti dal vivo: l’area non è attrezzata per l’amplificazione acustica di musica dal vivo. Non saranno concesse deroghe al regolamento, se non preventivamente concordate con la Segreteria Organizzativa, che potrà valutare, ai fini artistici, se ammettere sul palco piccoli oggetti/allestimenti mobili facilmente trasportabili (a mano) e rimovibili, da collocare all’entrata in scena (si vedano bene le misure delle quinte!) e da rimuovere contestualmente all’uscita di scena, in pochi secondi. La durata dell’esibizione non deve in alcun modo superare il minutaggio previsto, nel rispetto di tutti. Pertanto, qualora si sforasse il minutaggio, per problemi non imputabili all’organizzazione Fini Dance New York la regia è autorizzata a sfumare la musica.

CAMERINI

Il Padiglione ha a disposizione un numero adeguato di camerini che saranno a disposizione 30’ prima dell’inizio dell’evento e devono essere usati per il solo cambio abito. Si raccomanda di non lasciare incustoditi oggetti di valore e di portare con sé la propria borsa, al termine dell’utilizzo. L’Organizzazione declina ogni responsabilità per perdite o smarrimenti.

RIPRESE VIDEO/FOTO

Non è consentito effettuare riprese con alcun tipo di apparecchiatura (foto, video).

Presso lo stesso Padiglione sarà possibile acquistare immagini fotografiche direttamente sul posto. In alternativa: Sarà possibile prenotare servizi foto/video, facendone richiesta scritta per tempo (entro e non oltre l’8 febbraio) alla Segreteria Organizzativa.

L’Organizzazione si riserva di modificare e/o integrare il regolamento in qualsiasi momento. 

TO MAKE A DANCE by Michael Mao -  Costo 35 euro

Laboratorio di coreografia tenuto da Michael Mao che si terrà subito dopo lo showcase, sempre sul palco della Ronda. Sarà possibile mostrare il proprio lavoro coreografico e ricevere una valutazione partecipando prima allo Showcase e proseguire poi con la speciale sessione To Make A Dance dove il Maestro Mao parlerà dei diversi modi di comporre e mettere in scena e farà comprendere come in qualsiasi tipo di lavoro sia fondamentale sapere chi fa cosa per o su chi, quando e per quanto tempo. Saranno affrontati i seguenti temi: movimenti di danza; trovare modi utili per collegare e combinare i movimenti; selezionare i punti di ingresso o “porta” della danza; evolvere un titolo per il lavoro; ottenere il ballerino per eseguire il lavoro magnificamente.

www.michaelmaodance.org